Sparatoria a festival del cibo: morti e feriti. Tra le vittime un bimbo di 6 anni


Tre persone, tra cui un bimbo, sono rimaste uccise nel corso di una sparatoria a Gilroy, in California. L’incidente è avvenuto domenica sera durante un festival culinario, il Garlic Festival, che tradizionalmente si tiene nella cittadina a una cinquantina di chilometri da San Jose. Altre 15 persone sono rimaste ferite, alcune in modo grave. L’uomo sospettato di essere l’assalitore è morto, ad ucciderlo sono stati gli agenti intervenuti dopo i primi spari.

Tra le vittime della sparatoria anche un bambino di 6 anni, Stephen Romero, di San Jose. Lo ha confermato la famiglia del bambino, secondo quanto riportano i media. Non ci sono conferme al momento sulla presenza di un altro assalitore. In un tweet, il presidente Donald Trump ha invitato i presenti a “stare attenti e al sicuro”. (Continua a leggere dopo la foto)







Secondo quanto riferito dal consigliere cittadino Dion Bracco ad Associated Press, il numero di morti e feriti potrebbe salire nelle prossime ore. La polizia di Gilroy ha scritto su Twitter che la sparatoria sarebbe avvenuta intorno alle 17.41 ora locale (le 2.41 di lunedì in Italia) e che sarebbe durata solo un minuto. Secondo alcuni testimoni a sparare potrebbero essere state due persone, che non sono però state ancora identificate o fermate. (Continua a leggere dopo la foto)




Jack van Breen, cantante della band Tin Man, che stava suonando al momento della sparatoria, ha detto di aver visto un uomo sparare nell’area degli stand del cibo con quello che gli è sembrato essere un fucile d’assalto. Van Breen ha anche detto di aver sentito qualcuno chiedere allo sparatore perché lo stesse facendo, e quest’ultimo rispondere «perché sono arrabbiato». (Continua a leggere dopo la foto)


 

Gilroy si trova circa 180 km a sud di San Francisco ed è nota per la coltivazione dell’aglio: il Garlic Festival si svolge ogni anno dal 1979 e dura tre giorni, attraendo circa 100mila visitatori: la sparatoria è avvenuta quando il festival stava per concludersi. Tra le vittime anche un bimbo di 6 anni, Stephen Romero,

Tromba d’aria vicino Roma, morta una donna: intrappolata nell’auto

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it