Tram deraglia e si schianta contro un palo: ci sono feriti


Un tram della linea 2 ha deragliato dai binari poco fa, dopo essersi scontrato con un’auto. È quanto avvenuto a Roma, in pieno centro, a piazzale Manila al Flaminio.

Le dinamiche dell’incidente sono ancora da ricostruire, ma, secondo le notizie pervenute finora, il tram si sarebbe prima scontrato con la vettura, poi è uscito dai binari finendo contro un palo della corrente. I tre feriti sono stati immediatamente soccorsi con un’ambulanza del 118.(Continua a leggere dopo la foto)




Si tratta del conducente dell’automobile coinvolta, di quello del tram, e di una passeggera. Sul posto anche la Polizia Locale e il personale Atac per i rilievi del caso e per ripristinare il traffico e la sicurezza a seguito della rimozione dei mezzi coinvolti. Al momento la circolazione della linea 2 è interrotta tra il capolinea di piazza Mancini e piazzale Flaminio, Atac ha messo in piedi un servizio alternativo su gomma. (Continua a leggere dopo la foto)



L’auto scontratasi con il tram è una Bmw di grossa cilindrata. Il mezzo pubblico è poi è uscito dai binari finendo per schiantarsi contro un palo in piazzale Manila al Flaminio. Ancora da chiarire con certezza la dinamica dell’incidente. È stata la stessa Atac, l’azienda di trasporto pubblico che gestisce anche i tram di Roma, a dare notizia dell’accaduto.(Continua a leggere dopo la foto)



In una nota, l’Atac ha dato una prima ricostruzione della dinamica del sinistro: “Un incidente fra un’auto e un tram ha provocato il parziale deragliamento di un tram della linea 2, che ha urtato un palo della rete aerea. Nell’incidente è rimasto contuso il conducente del tram. Al momento non risultano passeggeri coinvolti. Secondo una prima ricostruzione, ancora da verificare, a provocare l’incidente sarebbe stata un’auto privata che non ha rispettato un semaforo”.